LATTE e FARMACI: ancora un motivo per disintossicare quotidianamente il corpo

Latte e farmaciUna ricerca dell’Università di Jaen (Spagna), diretta da Evaristo Ballesteros, pubblicata sul “Journal of Food Chemistry”, rivela la schifezza che si assume quotidianamente coi latticini.

La squadra di ricerca ha raccolto 20 campioni di latte, provenienti da mucche allevate in Spagna e Marocco. I test di laboratorio hanno poi riscontrato nella bevanda tracce di analgesici (acido niflumico, mefenamico e chetoprofene) antinfiammatori e ormoni sessuali ed estrogeni.

Ballesteros spiega che tali sostanze sono conseguenze del processo a cui i bovini sono sottoposti: ad esempio gli ormoni sessuali sono impiegati per stimolare la produzione di latte mentre i farmaci servono a contrastare tutte le malattie che gli animali contraggono vivendo in condizioni pessime. Inoltre molti vaccini sono obbligatori per legge.

L’esperto ed i suoi colleghi ritengono che le quantità di prodotti chimici siano troppo piccole per danneggiare la salute, anche se il loro stato indica una presenza continua nella catena alimentare. Un’assunzione continua di queste sostanze tossiche può provocare seri danni alla salute. Il nostro corpo è molto efficiente nel rimuovere le tossine, ma nel breve tempo: un’intossicazione continua danneggia il sistema in modo irreparabile.

http://www.dionidream.com/

Ancora una ragione per disintossicare quotidianamente il nostro corpo