Auricolari: meglio non scambiarseli, ecco perché.

FacebookTwitterGoogleLinkedInPinterest


auricolari

Mi presti i tuoi auricolari? Be’ la prossima volta che qualcuno te lo chiede meglio pensarci prima di dire di sì. Perché? Perché, si legge su ‘Metro.co.uk, le tue orecchie, come quelle di chiunque, sono piene di cellule morte e batteri secondo uno studio condotto da ‘BuzzFeed’. Spesso il cerume è innocuo ma, essendo molto appiccicoso, intrappola germi e polvere.

Il fatto è che gli auricolari, oltre a stare nelle orecchie la maggior parte del tempo, stanno in borsa o nello zaino e nelle tasche. Condividerli vuol dire introdurre altri batteri.

La risposta, secondo Kelly Reynolds, professore associato di Salute ambientale presso la University of Arizona, è quello di pulirli regolarmente. Ciò significa disinfettarli prima e dopo aver condiviso e pulirli comunque una volta alla settimana con un batuffolo di cotone imbevuto di disinfettante a spruzzo o alcol denaturato